NuovaCaldaia.it

ECCO LA SOLUZIONE PER CHI NON PU0′ INSTALLARE LA CALDAIA A CONDENSAZIONE!

Come noto dal 26 settembre 2015 è iniziato l’obbligo di produrre solo caldaie a condensazione la quale recupera il vapore acqueo e sfrutta tutto il calore contenuto nei fumi di scarico trasformandoli in energia utilizzabile per scaldare l’acqua sanitaria senza dover utilizzare altro combustibile.

Leggi anche Ecco Perché Tutti Installano la CALDAIA a CONDENSAZIONE!

Per poter installare una caldaia a condensazione nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare il camino esistente inserendo al suo interno nuove canne fumarie realizzate con materiali adatti e conformi.

Leggi anche ATTENZIONE!!! Lo sapevi che se la tua CANNA FUMARIA non è a norma può incendiarsi?

Come fare quindi quando tutto ciò non è possibile?

Esisterebbe l’opzione dello scarico a parete se già esistente e se rispetta la norma UNI 7129  oppure bisogna avvalersi di un progettista che presenti la domanda e che dimostri che è assolutamente impossibile realizzare uno scarico a tetto.

 

Ottimo! Quindi a questo punto 1+1=2 a quanto potrebbero lievitare i costi considerando che oltre all’acquisto della caldaia e al costo dell’installazione si dovrebbe anche aggiungere il costo per il progettista?

 

 

Ebbene c’è una soluzione efficace, pratica ed economica ance per queste situazioni.

Esiste un tipo di caldaia che può essere installata in alternativa alle caldaie a condensazione e non necessita di scarico condensa ed intubamento della canna fumaria. Inoltre è conferme alla normativa ErP 2008

Ulteriore recente nota positiva è che finalmente è possibile anche usufruire della detrazione fiscale del 50% ed eventualmente accedere allo sconto in fattura.

Leggi anche l’articolo che spiega come ottenere lo sconto in fattura 👉 VUOI UNA NUOVA CALDAIA A CONDENSAZIONE? SCOPRI COME AVERLA UTILIZZANDO LA CESSIONE DEL CREDITO O SCONTO IN FATTURA!!!

Clicca sul link a fianco per capire di quale prodotto stiamo parlando 👉 Uniqa Revolution

Scarica anche il👉 depliant informativo

RICAPITOLANDO

Secondo la normativa ErP le caldaie tradizionali, ovvero quelle non a condensazione, non possono più essere prodotte e di conseguenza installate.

Esistono però dei casi in cui non è comunque possibile installare caldaie a condensazione come per esempio lo scarico a parete già presente che però deve rispettare la norma UNI 7129 o è necessario avvalersi di un progettista oppure la presenza della canna fumaria collettiva e non singola.

Esiste in commercio un tipo di caldaia che rispetta la normativa ErP 2008 e che può aiutarci a risolvere tutti questi intoppi.

Per dubbi o domande non esitare a lasciare un commento sarei felice di poterti aiutare. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.