NuovaCaldaia.it

VALE LA PENA INSTALLARE IL DEFANGATORE MAGNETICO? Ti spiego il perchè.

La cattiva salute della caldaia e dell’impianto di riscaldamento dipende da elementi dannosi presenti nell’acqua che circolano all’interno. 

Abbiamo già visto quali sono i danni che può causare l’accumulo del calcare, se ti sei perso il precedente articolo clicca il link qui a fianco👉 CHE COSA E’, A COSA SERVE E PERCHE’ E’ IMPORTANTE INSTALLARE IL DOSATORE DI POLIFOSFATI.

Ma quali sono gli altri elementi che possono attaccare le parti vitali della caldaia, al punto da dover scegliere se spendere 700/800 € per ripararla o sostituirla direttamente?

  • Fango
  • Sabbia
  • Sostanze ferrose
  • Terreno

Tali impurità presenti nell’acqua possono ostruire i tubi fino ad arrivare a provocare seri danni allo scambiatore e alla pompa di circolazione che sono elementi vitali per la caldaia e molto costosi da sostituire.

Che cosa ci permette di mantenere in buona salute la nostra caldaia?

L’installazione del DEFANGATORE MAGNETICO.

Il filtro defangatore previene la creazione di depositi di sostanze nell’impianto, ottimizzandone le prestazioni di conseguenza i costi  in bolletta calano, si allunga la vita della caldaia ed infine vi è un minor rischio di guasti.

Come funziona?

Il defangatore è composto da un filtro che rallenta il flusso dell’acqua in entrata creando un vortice/turbine che separa le particelle presenti nell’acqua facendole depositare sul fondo.

Il magnete presente ha il compito di attrarre tutte le sostanze ferrose. 

Tali sostanze o scarti si accumulano all’interno di una camera di raccolta.

Diventa quindi estremamente importante mantenere pulita tale camera costantemente ogni anno.

E’ obbligatorio per legge installare il defangatore magnetico?

La normativa UNI 7129  non ne obbliga l’installazione ma è ben chiaro quanto è importante per la buona salute di tutto l’impianto.

RICAPITOLANDO

L’installazione del defangatore magnetico è estremamente necessaria perché previene la creazione di depositi di sostanze dannose nell’impianto. Inoltre:

  • Riduce il rischio di guasti
  • Migliora ed allunga la vita della caldaia
  • Riduce i costi in bolletta.

Se hai motivo di pensare che la tua caldaia sia sprovvista di defangatore magnetico, scrivimi subito nei commenti così che possa aiutarti a capire meglio. 🙂 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.